Ail rilancia con le Uova

Covid, ecco i primi vaccinati
28 Dicembre 2020

L'Ail Forlì-Cesena dà virtualmente il via alla campagna per le Uova di Pasqua

Non si fa in tempo a mettere in archivio la campagna legata alle Stelle di Natale, ricca di soddisfazioni per l’Ail provinciale con oltre 3.100 piantine distribuite, che all’orizzonte si affaccia già quella legata alle Uova di Pasqua.

Nelle piazze a primavera

E, infatti, i volontari torneranno con i loro banchetti da venerdì 19 a domenica 21 marzo, primo giorno di primavera. Una coincidenza che ci auguriamo beneaugurante per uscire anche dall’incubo della pandemia. Le Uova di Pasqua – 350 grammi l’una di cioccolato al latte o fondente – saranno distribuite, come al solito, dietro una offerta minima di 12 euro.

La sfida continua

Quella delle Uova di Pasqua sarà la terza campagna di raccolta fondi che Ail affronterà con la spada di Damocle del Covid-19. Ma questa scomoda presenza fa meno paura visto che finora l’associazione ha potuto comunque contare sulla forza dei suoi volontari e sulla solidarietà della popolazione.

Prenotazioni e consegna a domicilio

Dopo la positiva esperienza delle Stelle di Natale, Ail Forlì-Cesena garantirà anche per le Uova la possibilità di prenotarle in anticipo e di chiedere la consegna a domicilio. Prenotazioni aperte fin da subito contattando i numeri 0543 782005, 331 3280989, 331 9385886 e 338 4355002. Oppure scrivendo a info@ailforlicesena.it.