NATALE SOLIDALE AIL: METTIAMO IL SORRISO DEI PAZIENTI ONCOEMATOLOGICI SOTTO L’ALBERO

Quest’anno dai più valore al tuo Natale, scegli di regalare gioia non solo a chi ami, ma anche a chi ogni giorno lotta contro un tumore del sangue.

Quando scegli i regali solidali AIL, non compri dei semplici prodotti, ma sostieni progetti: i nostri progetti di ricerca scientifica, di assistenza domiciliare ematologica e oncoematologica pediatrica, di psiconcologia, di sostegno all’oncoematologia provinciale e di sensibilizzazione.  Un gesto semplice, ma di grande valore, che rappresenta il vero significato del Natale: rendere felici i nostri cari e regalare la speranza per tutti i nostri pazienti di poter realizzare i propri sogni.

Sono davvero tantissimi i prodotti solidali che ti aspettano: golosi panettoni e pandori, prelibati cioccolati e torroni, palline colorate e le tradizionali stelle di Natale, biglietti di auguri, pratiche shopper, gli stilosissimi braccialetti AIL, il cd “VITA canzoni di Natale per AIL”. Inoltre, grande novità di quest’anno sono gli squisiti waferini e babbini della Ditta Babbi. Il ricavato dei babbini sarà interamente devoluto a un importante progetto di ricerca sul linfoma aggressivo, condotto dagli Ematologi dell’Irst di Meldola.

Che dire, non ti resta che scegliere come partecipare al nostro Natale solidale AIL e mettere il sorriso dei pazienti oncoematologici sotto l’albero:

  • ORDINA E RICEVI A CASA: contattaci per prenotare subito il tuo regalo solidale, telefonicamente ai numeri 0543 782005 – 331 3280989 (Elena) – 331 9385886 (Fiorella); oppure, visitando sul nostro sito la pagina dedicata ai nostri regali solidali;
  • VIENI A TROVARCI: nella nostra sede di viale Roma 88 a Forlì;
  • PERSONAL FUNDRAISER: raccogli gli ordini tra i tuoi colleghi, amici e parenti; organizza il tuo banchetto personale e contattaci;
  • SEI UN’AZIENDA? Fai una donazione ad AIL, regala le stelle di Natale o i nostri prodotti solidali a dipendenti e collaboratori; contattaci telefonicamente o via mail a info@ailforlicesena.it e promuovi la campagna attraverso i tuoi canali di comunicazione;
  • PUBBLICIZZA LA NOSTRA CAMPAGNA: condividi i nostri post sui social; aggiorna la copertina della tua pagina Facebook con l’immagine della nostra campagna (scarica qui).

8 – 9 – 10 e 11 DICEMBRE LA #BUONASTELLA  DI AIL TI ASPETTA

L’8, 9, 10 e 11 dicembre torneremo in piazza con le nostre Stelle di Natale AIL. Vienici a trovare e sostieni con un piccolo gesto la Ricerca e l’assistenza per i tanti pazienti affetti da un tumore del sangue. Consulta qui l’elenco completo e scopri dove trovare la Stella di Natale AIL, da oltre 40 anni simbolo di solidarietà e speranza.

Se non potrai essere in piazza non preoccuparti, ci siamo organizzati per portare la #buonastella ovunque tu sia. Contatta  i numeri 0543 782005 331 3280989 – 331 9385886  o scrivi a ordini@ailforlicesena.it e ricevila a domicilio. Oltre alla tradizionale Stella di Natale se lo desideri, potrai ordinare anche i Sogni di cioccolato, una creazione a forma di Stella con nocciole IGP del Piemonte.

Ricorda, per un malato di leucemia la #BuonaStella sei tu.

#buonastella #maipiùsognispezzati

 

Addio a Gaetano Foggetti, per 20 anni alla guida di Ail – La storia, il ricordo, il lascito

Il 9 giugno scorso è venuto a mancare Gaetano Foggetti, da 20 anni alla guida di Ail Forlì-Cesena. Presidente dal 2002 al 2013, vice presidente dal 2014 al 2019, e poi di nuovo presidente fino a gennaio scorso, sotto la sua spinta, questa sezione ha avviato alcuni tra i suoi progetti più ambiziosi e determinanti nella lotta alle malattie del sangue, tra assistenza ai pazienti e sostegno alla ricerca. Ma molto di più gli deve in termini di spinta emotiva, slancio nella ricerca dei volontari, guida e punto di riferimento non solo nei momenti di raccolta fondi ma soprattutto nei periodi di progettazione. Questa la sua forza più grande: la spinta ottimista e costruttiva verso il futuro, in un continuo e dinamico crescendo verso gli impegni da assumersi perché la lotta alle malattie del sangue divenisse via via più facile e perché Ail rinvigorisse nel tempo sul territorio la sua autorevolezza e forza nel panorama del volontariato socio-sanitario, anche grazie al rapporto ormai consolidato con il team di medici specialisti all’opera nell’Istituto di ricerca e cura tumori della Romagna.

 

Leggi tutto.

ULTIME NEWS

Dona Ora
Sostienici
Diventa Volontario

Una malattia ematologica non deve interrompere una vita

L’AIL vuole sconfiggere i tumori del sangue, tra cui leucemie, linfomi e mieloma, rendere le cure meno “pesanti”, migliorare la qualità della vita dei malati – 32mila nuovi casi ogni anno – e delle loro famiglie.

Alleati indispensabili sono i medici specialisti dell’Ematologia.

Il malato è al centro della nostra missione.

Da 25 anni con i fondi raccolti grazie a donatori e volontari sosteniamo:

  • l’équipe ematologica: all’opera all’Irst-Irccs di Meldola e al “Bufalini” di Cesena;
  • le cure domiciliari ematologiche: garantendo il servizio su tutto il territorio provinciale;
  • la ricerca scientifica e medica: per rendere le terapie sempre più efficaci e tollerabili;
  • l’informazione: con momenti di confronto e scambio sull’avanzamento della ricerca e delle cure;
  • la sensibilizzazione: coinvolgendo la comunità locale nella battaglia fatta anche di solidarietà e condivisione con i malati e le loro famiglie.

I am text block. Click edit button to change this text. Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Ut elit tellus, luctus nec ullamcorper mattis, pulvinar dapibus leo.

SOSTIENI I NOSTRI PROGETTI

Conto corrente bancario:

Banca Popolare Emilia-Romagna – filiale Corso della Repubblica 41, Forlì
IBAN: IT12Y 05387 13202 00000 3068446

Conto corrente postale:

c/c n. 528471, intestato a
AIL FORLI’-CESENA
IBAN: IT73 P076 0113 2000 0000 0528 471