E’ morto il prof Sante Tura

Terzo Settore e sanità, ruolo cruciale
23 Settembre 2021

Tura, in occasione dell'inaugurazione della sede dell'Ail, è morto lunedì sera

È morto lunedì sera, 11 ottobre, all’età di 92 anni il professor Sante Tura, insieme a Franco Mandelli uno dei padri dell’Ematologia italiana.

L’ispiratore delle Ail

A Tura, la cui morte ha destato profondo cordoglio, è indissolubilmente legata la nascita della sezione di Forlì-Cesena dell’Ail nel novembre 1995. Fu lui, infatti, a volerla fortemente con il compianto Paolo Mazzotti.

Tura il 30 ottobre 2019 all’inaugurazione della sede provinciale dell’Ail

L’ultima apparizione a Forlì

Lo stesso Tura presenziò all’inaugurazione della nuova sede dell’Ail provinciale a Forlì in viale Roma il 30 ottobre 2019. Tura ha partecipato attivamente alla vita associativa con vari interventi in occasione di iniziative pubbliche.

Vita per il volontariato

Tura era presidente anche della sezione bolognese dell’Ail, che ha contributo a portare ai massimi livelli nell’ambito del panorama nazionale. L’Ail Forlì-Cesena rivolge un pensiero di profonda riconoscenza al prof per tutto ciò che ha fatto per i suoi pazienti e il mondo del volontariato.